Analisi Energetica - Studio LDL

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bioedilizia

Lo Studio LDL  elabora la diagnosi energetica degli edifici e degli impianti in modo da poter individuare:


1.      gli interventi per la riduzione della          spesa energetica
2.      i tempi di ritorno degli          investimenti
3.      i miglioramenti di classe          energetica dell'edificio

L’individuazione di possibili punti critici nell’involucro dell’edificio, quali i punti di dispersione termica, vengono rilevati tramite apposita strumentazione che utilizza la tecnica della termografia a infrarossi. Tale verfica viene effettuata sia in sede di collaudo per i nuovi edifici che in sede di pianificazione degli interventi manutentivi  per il patrimonio edilizio esistente.


L'insieme dei possibili interventi migliorativi e la loro analisi vengono allegati all'attestato di qualificazione  energetica redatto secondo le disposizioni del D. Lgs. N° 311/2006, e la redazione dei certificati energetici per gli edifici esistenti e nuovi. Tali certificati si baseranno sia sui calcoli effettuati in sede progettuale che sulle verifiche sperimentali effettuate in loco con l’ausilio delle tecniche suddette.


La redazione del certificato energetico potrà essere utilizzata per l’ottenimento delle agevolazioni fiscali previste dall’ultima Finanziaria 2009.


La realizzazione di interventi volti al miglioramento del rendimento energetico analizzati e certificati secondo i criteri precedentemente indicati porteranno alla costruzione di nuovi edifici che avranno uno standard qualitativo minimo equiparabile alla categoria energetica B secondo la classificazione introdotta dalla Provincia autonoma di Bolzano, ossia con consumo di calore inferiore a 50kWh/m anno.

Scarica la guida
Adiconsum
(Download PDF - clicca qui)


 
 

Analisi dei luoghi

Foto realizzata con termocamera per la  rilevazione  dei ponti termici del fabbricato

(Download PDF - clicca qui)


Ante Operam

Il fabbricato degli anno 1980 era realizzato con classica parete con interposta camera d'aria, senza isolante termico, e ad una prima analisi energertica il fabbricato risultava in classe G

(Download  PDF - clicca qui)


Cappotto Termico

Cappotto termico in EPS da 80mm e densità 120, realizzato con pannelli del sistema MarcoTherm

MarcoTherm
Sistema a Cappotto


 
 
 
Arch. Letizia Di Lullo a Roma, RM, IT su Houzz
Torna ai contenuti | Torna al menu